Home

Italiano

Catalogo |

Santa Rosa

descrizione

La leggenda vuole che il luogo d'origine della sfogliatella Santa Rosa sia il borgo di Conca dei Marini, in Costiera Amalfitana, nel monastero di Santa Rosa, da cui ha preso il nome. Si narra che ai primi del 700 la madre superiora decise di dedicare il dolce alla santa protettrice del monastero e stabilì che ne venissero ridotte le dimensioni per farne dono alle famiglie benefattrici del convento ogni 30 Agosto, giorno della festa di Santa Rosa. Con il trascorrere del tempo il dolce ha subito delle variazioni, fino ad arrivare alle forme attuali con la classica fuoriuscita della crema dalla “pettola”(sfoglia), cui si aggiungono le amarene.

Ingredienti: Pasta sfoglia (Farina di frumento, acqua, strutto, zucchero, sale), ricotta dei monti Lattari, zucchero, crema pasticcera (latte fresco, zucchero, farina 00tuorli, amido di mais, bacche di vaniglia), cubetti di arancia candita (scorzone di arancia, sciroppo di glucosio, zucchero), uova, gocce di cannella, acqua, semola, sale, amarene, zucchero a velo.

In evidenza gli allergeni

Opinioni su questo prodotto

Continua con lo shopping